URABN SURFURBAN SURF

di FABRIZIO DELFINI

Durante le mie passeggiatine serali, porto sempre la macchina fotografica con me. Cerco sempre di non percorrere le stesse strade per mantenere l’occhio incuriosito e valutare nuovi possibili contesti urbani di particolare interesse magari per tornarci in seguito quando le condizioni di luce potrebbero essere favorevoli.

Proprio per diversificare l’itinerario, quella sera decisi di non percorrere la via dei Fori Imperiali ma raggiungere Piazza Venezia salendo dal versante del Colle Oppio.

Raggiunto il punto panoramico sopra la fermata della Metro, mi accorgo che un signore era salito sul muretto per farsi fotografare dai suoi amici, a quel punto ho cercato di allineare i suoi piedi alla parte superiore della macchina parcheggiata e sfruttando lo schiacciamento prospettico dei piani, sono riuscito (o almeno spero) ad ottenere un effetto abbastanza grottesco dando l’impressione di un uomo in miniatura che fa surf sopra il tettino della machina.

Il Colosseo nello sfondo non lascia dubbi sul luogo dove è stata scattata la foto.

Scatto di Fabrizio Delfini